Chi sono

Biografia autorizzata (da me)


Il colore

Sono un Consulente del Colore certificato da IACC Italia, con competenze in ergonomia visiva applicata a differenti ambiti, in particolare: comunicazione tradizionale, nuovi media, interior design e architettura.

Curiosità, creatività, autoironia.
Amo questi concetti e li considero dei valori da tradurre ogni giorno in attitudini: professionaltà, positività, dedizione, entusiasmo e raggiungimento di nuovi obiettivi, al lavoro così come nella vita.
Se vuoi, continua a "scorrere" il mio blog!

La faccia

Tommaso Farina

In breve

Ciao! Sono Tommaso Farina

Sono nato: nel Paese più bello del mondo, un bel giorno negli incredibili anni '80.
Altezza: sufficiente a sbattere la testa qua e là, piuttosto spesso.
Peso: il giusto, ma le zie continuano a ripetermi che devo mangiare di più...
Hobbies: pianoforte, chitarra, tai chi, qi gong.
Stato civile: marito e padre ❤

CURRICULUM VITAE

Passato, presente e futuro, professionale e formativo


Lavoro

  • Dal 2008 ad oggi

    Web Content Specialist @ Websolute S.p.A.

    Creazione e gestione di contenuti per il web e la carta, copywriting e storytelling, content curation e proofreading, e-mail marketing e social media marketing, buzz monitoring e brand reputation analysis, insegnamento e tutoraggio presso corsi di formazione professionale sui nuovi media.

  • Dal 2004 al 2008

    Educatore Professionale @ Cooperative Sociali

    Pianificazione di attività educative, sviluppo di progetti di inclusione sociale, coaching all'interno di scuole di diverso ordine e grado.

Formazione

  • Dal 2011 al 2013

    Consulente del Colore @ IACC Italia

    Come Color Consultant certificato da IACC Italia sono in grado di utilizzare il colore nel modo più efficace e funzionale alla creazione di contesti dalla corretta ergonomia visiva, grazie all'applicazione di teorie e regole sul colore a diversi ambiti. In particolare: architettura, interior design, comunicazione.

  • Dal 2001 al 2004

    Studente universitario @ Università di Urbino "Carlo Bo"

    Laurea di primo livello: Educatore Professionale - Facoltà di Scienze della Formazione.

Competenze e attitudini

uso dei nuovi media
curiosità
competenze didattiche
creatività
approccio olistico
autoironia

Portfolio

Gli ultimi progetti realizzati


Tommaso Farina a Fano, PU, IT su Houzz

Wednesday, 20 January 2016

The D.E.N. (District of Education and Nature) - Londra

COLORE ED ERGONOMIA VISIVA IN UNA SCUOLA MATERNA

Progetto sviluppato assieme all'Architetto Carlo Farina, per l'AWR Award 2015. L'obiettivo di questa ricerca sul colore è stato conferire alla struttura un senso di armonia e leggerezza, evitando gli estremi opposti di iper o (ancor peggio) ipo-stimolazione all'interno dei diversi ambienti.


Dal punto di vista neuropsicologico un eccessivo utilizzo del colore equivale a un sovraccarico sensoriale (iper-stimolazione). L'esposizione ad una iper-stimolazione cromatica può causare alterazioni di respirazione, battiti cardiaci, pressione sanguigna e  tensione muscolare.


Ricerche sulla condizione di stress rivelano che i sintomi sopra descritti sono tipici delle persone sottoposte a iper-stimolazione cromatica. Al contrario, persone soggette a ipo-stimolazione cromatica (deprivazione sensoriale o monotonia) mostrano sintomi di stanchezza, risposte emotive anomale, difficoltà nella concentrazione, irritazione.


Abbiamo quindi evitato coscientemente colori bianchi o grigi, perché il loro effetto è tutt'altro che neutro sulle persone che vivono o utilizzano un ambiente.


La possibilità di evitare i due estremi di iper e ipo-stimolazione comporta la comprensione delle diverse regole di bilanciamento del campo visivo, come:
  • la scelta di colori pastello, desaturati;
  • l'uso del colore come funzione (si notino gli orizzonti colorati dei muri a diverse altezze, funzionali all'orientamento dei bambini di età diverse e alla percezione della profondità);
  • la selezione di coppie o triplette cromatiche graduali, in ogni stanza;
  • l'uso del colore per educare e intrattenere.

COLOR AND VISUAL ERGONOMICS IN A NURSERY SCHOOL

This project has been developed together with Architect Carlo Farina for the AWR Award 2015 - London Nursery School. The goal of the color research and selection for this kindergarten has been focused on harmony and lightness, avoiding the opposite extremes of hyper-stimulating and, even worse, of under-stimulating environments.

As a part of a neuropsychological aspect, the excessive use of color is equal to sensory overload (overstimulation). Exposure to overstimulation can cause changes in the rate of breathing, pulse rate, and blood pressure. Even increase in muscle tension.

Research about stress condition shows these symptoms as typical effects on those persons who have been subjected to overstimulation.
On the other hand, persons subjected to under-stimulation (sensory deprivation or monotony) show symptoms of restlessness, excessive emotional response, difficulty in concentration, irritation.

We avoided white, off-white or neutral (grayish) environments because such environments are anything but neutral in the effect they have on their occupants.

How to avoid these two perceptual extremes requires to understand the various rules of balance in a visual field, such as:
  • the choice of pastel, desaturated colors;
  • the use of color as a “function” (see the colored skyline on the walls, to orientate the children of different ages and give them depth perception);
  • the selection of gradual chromatic couples and triples in each room;
  • the use of color to educate and entertain.

Wednesday, 26 March 2014

Qubica/AMF Harmony (Furniture Color Concept) - Bologna

L'ESPERIENZA DEL BOWLING ATTRAVERSO IL COLORE

Questo progetto è stato sviluppato assieme a Massimo Caiazzo, Color Consultant e Presidente di IACC Italia, per una delle principali aziende produttrici di sale da bowling e locali per l'intrattenimento a livello globale: Qubica/AMF


La filiale europea di Qubica, con sede a Bologna, ci ha chiesto di realizzare 12 diversi concept che identificassero lo stile e l'atmosfera di altrettanti bowling center, caratterizzando tutti gli arredamenti e le macchine automatiche per il recupero delle palle da bowling.


Abbiamo quindi realizzato molteplici palette cromatiche e cartelle colore,  per gli interni e gli arredamenti dei locali, analizzando la funzione di ogni area e creando uno specifico clima cromatico basato sulle attività che hanno luogo in ciascuna di queste aree. Obiettivi: evidenziare le caratteristiche degli arredi in virtù della loro funzione, creare ambienti che mettano le persone a proprio agio, invitandole a socializzare. Stimolare la competizione, spingendo i visitatori a tornare.


Guarda il video per scoprire come si è sviluppato il progetto:



Creative and Video Maker Agency: Ricreativi Srl - www.ricreativi.it
3D Animation: Zetafree - www.zetafree.com


A BOWLING EXPERIENCE THROUGH COLORS

This project has been developed together with Massimo Caiazzo, Color Consultant and President of IACC (International Association of Color Consultants) Italian Committee, for one of the largest companies in the bowling and amusement businessesQubica/AMF.

The European headquarter, based in Bologna, Italy, asked us to to create 12 different color concepts to complement the style and atmosphere of an entire bowling center with coordinating furniture, masking and ball returns.

We created various color palettes for the interior and furnishings, analyzing each area of a bowling facility and then creating specific color climates based on the activities that take place in each area. Goalshighlight the most prominent features of furniture by virtue of their function, entertain people, help them to socialize, stimulate competition and entice them to come back.

Thursday, 27 February 2014

Color Date (IACC Online International Magazine) - Milano

FRANK H. MAHNKE - IL COLORE NELLA PROGETTAZIONE

Questo stimolante progetto è stato sviluppato con un team di colleghi, ma ancor prima di amici, incontrati durante i Seminari italiani di IACC. Ho avuto l'onore di coordinare le attività per la realizzazione dell'edizione speciale digitale di Color Date Magazine. Un intero numero dedicato al nostro amato Presidente Frank H. Mahnke, scomparso prematuramente il 27 Settembre 2015.


Questo numero speciale è a tutti gli effetti il manifesto del Consulente del Colore e spiega chiaramente grazie a diversi contributi che Il colore è parte integrante del nostro mondo, non solo del mondo naturale ma anche dell'ambiente architettonico costruito dall'uomo e che Colore è molto più che mera decorazione.


Clicca qui per leggere e scaricare l'edizione speciale di Color Date magazine.



FRANK H. MAHNKE - COLOR IN PLANNING

This challenging project has been developed with a team of colleagues, but even before friends, met during IACC Italy Seminars. I had the honour of being the managing editor of a special online edition of Color Date Magazine dedicated to our beloved President Frank H. Mahnke, died September 27, 2015.

This special edition is the Color Consulting manifesto, and clearly explains through various examples and contributions that Color is an integral element of our world, not just in the natural environment but also in the man-made architectural environment and that Color is more  than “just” decoration.

Servizi

Cosa so di saper fare


Progettazione

Consulenze sul corretto utilizzo del colore applicato a progetti di interior design, product design, edifici, facciate esterne, spazi pubblici.

Comunicazione

Teorie del colore e principi di ergononomia visiva applicati a comunicazione online e offline, per il branding e la corporate identity.

Formazione

Insegnamento delle teorie del colore e dei principi di ergonomia visiva applicati ad architettura, interior design, comunicazione e nuovi media.